TG2

EUROPA - ITALIA (23/11/2018)

  • Durata:00:31:21
  • Andato in onda:24/11/2018
  • Visualizzazioni:

L’incontro è fissato per domani. Da una parte il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’Economia Giovanni Tria. Dall’altra, lo stato maggiore della Commissione Europea: il presidente Juncker, il vice Dombrosvskis, il responsabile economico Moscovici. Sul tavolo - o meglio, sul banco degli imputati - la manovra economica del governo italiano: ossia il reddito di cittadinanza, le pensioni a quota cento, la tassa piatta (seppur in embrione), ma anche quel pacchetto di riforme in grado, nell’ottica dell’esecutivo, di far ripartire un’economia impantanata nelle sabbie mobili della burocrazia. Le posizioni della vigilia restano distanti, entrambe le parti invitano al dialogo. Ma l’impressione è che la partita sia più politica che economica, giocata con lo sguardo rivolto non tanto ai numeri quanto al voto che di qui a sei mesi potrebbe stravolgere in chiave sovranista gli assetti dell’Unione. Ne parliamo con Paola Tommasi di Libero; con Giuseppe Di Taranto, ordinario di Storia dell’Economia e dell’Impresa alla Luiss di Roma e con Alfonso Marrazzo, il capo della redazione Economia del Tg2.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati