TG2

COMMISSIONE MORO (15/12/2017)

  • Durata:00:33:14
  • Andato in onda:16/12/2017
  • Visualizzazioni:

Tutto da riscrivere, tutto da rifare. A quarant’anni dal sequestro e dall’omicidio di Aldo Moro, la Commissione parlamentare che da tre anni indaga sui fatti di via Fani azzera ogni verità processuale fin qui raggiunta e la rèlega nel campo del “dicibile”: in altri termini, una sorta di accordo raggiunto tra partito armato e istituzioni – italiane e non solo – con l’obiettivo di scrivere una volta per tutte la parola fine nel grande libro del terrore che ha segnato gli Anni di Piombo. “Verità dicibili”, dunque: sono proprio queste le parole che nelle conclusioni della relazione cassano ben dieci processi istruiti sul sequestro del presidente della Democrazia Cristiana. Resta l’indicibile: che racconta di latitanti mai arrestati, di covi mai perquisiti, di segnali ignorati, di arresti concordati, di memoriali confezionati ad arte grazie al supporto dei servizi segreti. In un parola, un vero terremoto politico e giudiziario. Ne parliamo con Giuseppe Fioroni, il presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul caso Moro; con Giovanni Fasanella, giornalista e scrittore e con Valter Vecellio, inviato e memoria storica del Tg2.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati